Olive taggiasche

Olive taggiasche

Olive Taggiasche

Le Olive nere Taggiasche della Liguria sono sicuramente tra le più famose al mondo, non solo per la loro produzione di olio ma anche come olive da tavola, da gustare in semplicità. Ciò che le rende eccezionali non è solamente la varietà dell'oliva, ma anche il microclima in cui vengono cresciute (principalmente nel ponente ligure e specificatamente nella provincia di Imperia). Si narra che questa tipologia di oliva fosse piantata nella riviera ligure per la prima volta dai monaci Benedettini nel 1100 d.C., in prossimità del villaggio di Taggia (da cui prendono il loro nome, e dove si può ancora visitare l'antico monastero). Queste delizie dalla forma ellittica hanno un gusto dolce, che sa leggermente di nocciolato (c'è chi dice di sentirci l'aroma di mandorla e chi invece sente qualcosa che tende più al pinolo). Questa piccola oliva nera leggermente tosata è un prodotto di eccellenza della regione Liguria e tra le più rinomate al mondo. Hanno una acidità bassissima, tale da riprovare la loro qualità superiore. Sono eccellenti anche da sole, ma la tradizione culinaria ligure ci offre molteplici ricette in cui usare l'oliva Taggiasca. Si sposano benissimo con la carne (per esempio, nel coniglio in umido alla sanremese o con l'agnello alle olive), da accompagnamento (come intingolo, magari da accompagnare al roast beef) ed anche al pesce (come nel baccalà alla levantina). In qualsiasi modo si decida di assaporarle, le olive Taggiasche sono un complemento unico ad ogni piatto e per ogni tavola.
lineafresco_ITA
Scegli il tuo formato
Calorie (Kcal/Kj) Grassi (g) (di cui saturi) Carboidrati(g) Proteine (g) Sale (g)
0 0 0 0 0
*I valori mostrati sono per 100gr. di prodotto
Altre Olive Nere
Nere di Gaeta
Olive Leccino
Nere a rondelle
Nere Secche
Condividi su